Anderson Silva vs. Chris Weidman (video incontro)

di
Aggiornato: 28 dicembre 2013
Prec1 of 1Pros

UFC 162: Anderson Silva vs. Chris Weidman

UFC-162-Anderson-Silva-Chris-WeidmanEvento UFC 162, sei luglio 2013, il campione del mondo dei pesi medi UFC, Anderson Silva si incontra con Chris Weidman.

Silva, imbattuto in UFC, prima di questo incontro, aveva difeso il suo titolo per ben dieci volte e sembrava quasi imbattibile.

Dopo un 2010 burrascoso, con la vittoria molto criticata su Demian Maia (evento UFC 112) in cui si è visto un Silva quasi rifiutarsi di lottare negli ultimi due round e con una quasi sconfitta contro Chael Sonnen (evento UFC 117) in cui ci volle una miracolosa sottomissione agli ultimi minuti del quinto round per portare a casa la vittoria, il 2011 e il 2012 furono due ottimi anni per il campione brasiliano.

Il 5 febbraio 2011, all’evento UFC 126 riuscì a sconfiggere il pericolosissimo Vitor Belfort con un KO fenomenale, un calcio frontale in pieno volto, una cosa davvero mai vista prima in UFC. In quello stesso anno, all’evento UFC 134, vinse con molta facilità contro il giapponese Yushin Okami.

Nel 2012, all’evento UFC 148, si scontrò nuovamente contro Chael Sonnen, l’uomo che lo aveva quasi battuto. Questa volta però fu tutta un’altra storia. Nel primo round Chael riuscì a fare il suo gioco ma nel secondo, Anderson Silva salì in cattedra, riuscì ad evitare i takedown e con un pizzico di fortuna, riuscì a battere per TKO il suo avversario. All’UFC 153, Anderson, accettò un incontro ai pesi massimi contro Stephan Bonnar e vinse per TKO.

Chris Weidman, imbattuto e con un record di nove vittorie tra cui quattro in UFC si presentava come colui ad avere le armi giuste per battere il brasiliano ma in pochi ci credevano veramente considerato che anche Yushin Okami e Chael Sonnen le avevano queste armi. Ma Weidman, al contrario di quei due, ha le mani pesantissime, fattore che non doveva essere sottovalutato.

Weidman, in UFC, al suo esordio, il 3 marzo del 2011, all’evento UFC on Versus 3, sconfisse il nostro legionario, Alessio Sakara ai punti. Quello stesso anno batté per sottomissione sia Jesse Bongfeldt (evento UFC 131) che Tom Lawlor (evento UFC 139). Nel 2012, all’evento UFC on FOX 2 riuscì a battere ai punti il brasiliano Demian Maia e all’UFC on Fuel TV 4 sconfisse alla grande, con un brutalissimo KO, Mark Munoz.

In pochi si aspettavano la vittoria di Chris Weidman nel modo in cui è maturata.

Di seguito il video completo del primo incontro tra Anderson Silva e Chris Weidman.


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/mmaworld/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273