Anderson Silva riflette sui suoi errori

di
Aggiornato: 06 dicembre 2013
Prec1 of 1Pros

Anderson Silva analizza il suo ultimo incontro

 Anderson-Silva

Anderson Silva in una recente intervista con Sportv, ha analizzato il suo ultimo incontro in dettaglio, svelandoci quali, secondo lui, sono stati gli errori che lo hanno portato alla sconfitta.

“I miei errori in quell’incontro, ed è la prima volta che lo dico, sono stati errori basilari. Ho fatto tutto quello che dovevo fare a parte colpirlo. Non ho contrattaccato. Quando mi sono fermato con i miei piedi in posizione parallela, avrei dovuto colpirlo e avrei dovuto fare un passo indietro. Non l’ho fatto e adesso per la preparazione per il prossimo incontro mi sto allenando in quello.”

Durante questa intervista, Anderson Silva ha fatto anche una breve previsione sulla rivincita di fine dicembre.

“Sarà un incontro duro e non durerà molto se staremo in piedi”

L’ex campione del mondo dei pesi medi UFC, Anderson Silva ha perso la sua cintura all’evento UFC 162, contro l’americano Chris Weidman. A fine incontro dichiarò di non essere interessato a una rivincita ma dopo due giorni cambiò idea e il secondo incontro venne subito finalizzato.

Il nuovo campione dei pesi medi, Chris Weidman, è imbattuto, con un record di dieci vittorie e prima di shoccare il mondo delle MMA, con quel devastante KO, aveva battuto due ottimi lottatori. All’evento UFC on FOX 2 sconfisse ai punti l’ex contendente al titolo Demian Maia e all’UFC on Fuel TV 4, distrusse con un brutale KO, Mark Munoz.

Silva e Weidman lotteranno di nuovo il 28 dicembre al MGM Grand Garden Arena di Las Vegas in Nevada, all’evento UFC 168.

Ce la farà l’ex campione Anderson Silva a riprendersi la cintura? o il giovane Chris Weidman si confermerà campione del mondo dei pesi medi UFC, zittendo una volta per tutte tutti i critici?

Fra meno di un mese avremo finalmente una risposta a questa domanda.


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/mmaworld/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273