Chris Weidman vittima del bullismo

di
Aggiornato: 22 dicembre 2013
Prec1 of 1Pros

Chris Weidman racconta della sua infanzia difficile

Chris-Weidman

Tra meno di una settimana, Chris Weidman, proverà a difendere la sua cintura contro Anderson Silva, nella tanto attesa rivincita che si svolgerà a UFC 168.

L’americano ha vinto tutti e dieci gli incontri da lui disputati da professionista, fino a diventare il campione del mondo, temuto e rispettato dagli altri avversari.

Ma Weidman nella sua vita non è sempre stato così, anzi in una intervista recente ha dichiarato che la sua infanzia è stata tartassata dai bulli.

Queste le sue parole:

“Sono cresciuto in un quartiere abbastanza difficile e sono sempre stato vittima di bullismo, per questo ho dovuto combattere molto ma ho sempre subito.

Mio fratello era davvero un ragazzo difficile e rispettato ma non per questo mi ha reso vita facile, anzi è lui che mi ha menato e fatto menare più di tutti.

Diceva che le botte facevano crescere, in realtà penso che mi picchiasse perché gli piaceva farlo e quando non mi menava lui, lo faceva fare ai suoi amici.

Un giorno sono tornato a casa con la fronte insanguinata, piangevo, sono passato davanti a lui e non mi ha neanche rivolto la parola, neanche un minimo di preoccupazione.

Nei miei combattimenti ho subito pugni calci e quant’altro ma niente può essere più duro di quello che ho subito in strada.

Un giorno mio fratello e i suoi amici mi hanno picchiato in gruppo, io urlavo dicendo che avevo la spalla rotta ma mio fratello ha detto che non ci credeva perché non piangevo abbastanza, così hanno cominciato a prendermi a calci sulla spalla che mi faceva male.

E’ stata la cosa più traumatica che ho subito in tutta la mia vita.

Questi sono solo alcuni dei ricordi che ho, e ora che sono passati sono felice, perché mi hanno formato il carattere, mi hanno fatto diventare un duro, ed è anche grazie a loro che ora sono quello che sono.”

Cosa ne pensate di queste tristi dichiarazioni ?

 


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/mmaworld/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273