Critiche di Chris Weidman a Vitor Belfort

di
Aggiornato: 05 gennaio 2014
Prec1 of 1Pros

Chris-Weidman

Chris Weidman, poco più di una settimana fa, ha difeso il suo titolo sconfiggendo, per la seconda volta, l’ex campione del mondo dei pesi medi UFC, Anderson Silva, con il quale aveva vinto la cintura a UFC 162.

E’ passato poco tempo ma un altra difesa da affrontare per il campione è dietro l’angolo.

I funzionari della UFC, hanno infatti annunciato, già prima dell’incontro tra Weidman e Silva, che il vincitore sarebbe andato contro l’ex campione dei pesi massimi leggeri, e vincitore del dodicesimo torneo dei pesi massimi targato UFC, Vitor Belfort.

Pochi giorni fa la UFC ha annunciato che l’incontro si svolgerà a Las Vegas, e non in Brasile come molti pensavano.

Il campione ha espresso un parere positivo sulla decisione presa dall’organizzazione di far svolgere l’evento in America, anziché in Brasile, e che, secondo lui, stavolta non sarà semplice per Vitor Belfort, ottenere la possibilità di utilizzare la terapia sostitutiva del testosterone (TRT), perché non è nella sua nazione e dovrà quindi dargli l’autorizzazione la commissione atletica del Nevada, che già nel 2006 glie l’ha negata.

Queste sono le sue parole a riguardo:

“Sono contento di difendere il titolo per la seconda volta a Las Vegas.

Vitor negli ultimi due anni ha combattuto sempre in Brasile, e al momento, grazie al TRT sembra hulk. Usa il TRT e in passato c’e stato beccato per uso di testosterone e non so cos’altro…e non è giusto che lui, che ha 36 anni, deve avere i livelli di testosterone molto più alti dei miei che ne ho 29 e non ho mai assunto niente.

Quindi sono contento di combattere in America e spero che la commissione del Nevada farà dei controlli per assicurarsi che il mio avversario non bari con il testosterone.”

Il campione è totalmente contrario a questa terapia.

“Non sono un fan del TRT e non credo debba far parte del nostro sport. Non mi piace. Non ho il piu alto livello di testosterone al mondo e non lo prenderei. Mi sento bene dove sto. Qualcuno potrebbe dirmi di iniziare a fare uso di testosterone ma io non lo farei.”

I due si scontreranno verso maggio o giugno del 2014, in un incontro valevole per il titolo di campione del mondo dei pesi medi.

Chris Weidman, detentore del titolo, è imbattuto in 11 incontri combattuti nelle MMA, 7 di questi combattuti in UFC, e, all’età di 29 anni, può già contare vari titoli conquistati nella lotta e un titolo di campione del mondo nelle MMA.

Vitor Belfort, ha 36 anni, ma nonostante l’età continua ad essere uno dei lottatori più forti al mondo, e nel 2013 ha disputato 3 incontri e li ha vinti tutti per KO (Bisping, Rockhold ed Henderson).

Secondo voi chi vincerà ? Sarà Chris Weidman o Vitor Belfort?

 

 

 


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/mmaworld/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273