Dos Santos ancora non ne ha abbastanza

di
Aggiornato: 31 ottobre 2013
Prec1 of 1Pros

UFC-166

All’evento UFC 166 il campione dei pesi massimi Cain Velasquez ha distrutto per la seconda volta l’ex campione Junior Dos Santos.

Il brasiliano in una recente intervista con Tatame ha analizzato l’incontro e rilasciato varie dichiarazioni interessanti.

Credo che la sua squadra abbia portato una strategia più efficace per vincere l’incontro. La mia strategia era quella di imporre il mio gioco e come sempre arrivare al KO. Forse è stata una strategia più basata sulle emozioni che sulla razionalità”

“Quello che è mancato è stata la distanza per finire le mia combinazioni. Il suo scopo è stato raggiunto, ogni volta che ha subito uno dei miei pugni, mi ha abbracciato e mi si è appoggiato, in modo da recuperare.”

“Continuo a considerarmi uno dei principali contendenti al titolo. Lui ha dimostrato di avere una strategia efficace per vincere l’incontro, lottando in maniera prudente senza prendersi troppi rischi per dimostrare di essere il lottatore migliore, bloccando i miei pugni in un modo che è tipico dei wrestler. Ha pressato, afferrandomi ed evitando il combattimento, rendendo l’incontro noioso e invogliando il pubblico a fischiarci. Una strategia effettiva per vincere ma non ha dimostrato di essere il lottatore migliore.”

Che dovrebbe fare Cain per convincere JDS di essergli superiore?


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/mmaworld/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273