Risultati UFC 154: Alessio Sakara perde per squalifica

di
Aggiornato: 26 novembre 2012
Prec1 of 1Pros

Incontro molto atteso da tutti noi italiani, aspettavamo il ritorno di Alessio con tanta trepidazione.

Subito dopo il via, Patrick Côte e Alessio Sakara non perdono tempo in convenevoli, iniziano a darsele di santa ragione, Côte colpisce Sakara ma come se niente fosse, Alessio riesce a sbatterlo contro la recinzione iniziando a colpirlo con gomitate devastanti. Côte subisce il colpo e va giù. Sakara sta per finire l’incontro e inizia a colpirlo in testa, l’avversario perde i sensi e l’arbitro ferma l’incontro dichiarando Sakara il vincitore. Ma subito dopo si accorgono che alcuni colpi di Alessio hanno colpito la parte posteriore della testa del canadese. Sakara viene squalificato e perde l’incontro.

Sarebbe stato più giusto un No Contest e non la vittoria per il canadese visto che l’arbitro ha fermato l’incontro per KO tecnico. L’arbitraggio è stato scandaloso, Miragliotta (l’arbitro) al primo colpo illegale di Sakara avrebbe dovuto richiamarlo e se lo avesse fatto molto probabilmente a questo punto si starebbe parlando di una grande vittoria di Alessio e non di una sconfitta per squalifica. Invece è stato li a guardare e Sakara preso dalla foga non si è accorto dei colpi illegali inferti a Côte.

Alessio veniva da due sconfitte contro avversari molto forti come Chris Weidman che sicuramente in futuro lotterà per il titolo e Brian Stann un altro osso duro. Quest’incontro era molto importante per Alessio ed è un peccato che sia finita così.

Patrick Côte dopo essere stato tagliato dall’UFC nell’ottobre del 2010 era riuscito a racimolare quattro vittorie consecutive in organizzazioni minori e nel luglio di quest’anno l’UFC lo aveva riaccolto. Ma il ritorno non è stato dei più rosei visto la sconfitta contro Cung Le e l’incontro con Sakara che ha “vinto” per squalifica dopo essere stato vicinissimo alla sconfitta, se Sakara fosse stato più attento, la sconfitta sarebbe stata certa.

Visto l’esito dell’incontro, molto probabilmente i due lottatori combatteranno nuovamente, il presidente dell’UFC Dana White ha anche asserito il desiderio di farli rincontrare.

Sarà per un’altra volta una battaglia all’ultimo sangue, una di quelle che non ti scordi, se tutto andrà bene questa volta il nostro Alessio uscirà vincitore.


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/mmaworld/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273