Risultati UFC 154: Georges St-Pierre batte ai punti Carlos Condit

di
Aggiornato: 26 novembre 2012
Prec1 of 1Pros

GSP

Uno degli incontri più attesi dell’anno non ha deluso le aspettative, non è finito con un KO o una sottomissione ma è stata una battaglia dall’inizio alla fine, 25 minuti di lotta senza sosta e piena di emozioni.

L’ultimo incontro di GSP risaliva all’aprile del 2011, è stato lontano dall’ottagono per così tanto tempo a causa infortunio. Ma GSP è tornato ed ha vinto uno degli incontri più duri della sua carriera. Carlos Condit presentava una seria minaccia al suo titolo, fortissimo nella lotta in piedi e pericoloso a terra grazie al suo Jiu Jitsu.

Il combattimento è stato a tratti molto equilibrato ma alla lunga il wrestling di St. Pierre ha avuto la meglio. GSP si è assicurato i takedown ogni volta che c’ha provato e ha dominato la lotta a terra riuscendo a colpire ripetutamente Condit anche se sorprendentemente lo sfidante ha continuamente provato a contrattaccare con mosse di sottomissione ma mai è riuscito ad impensierire GSP. Nella lotta in piedi entrambi sono stati molto attivi, GSP con i suoi diretti e Condit sempre pericoloso con le sue combinazioni. Il momento shock della serata stava per arrivare nella terza ripresa quando Condit con un calcio alto perfettamente calibrato becca GSP di sorpresa e lo butta giù. Sembrava quasi finita per il campione ma da grande atleta GSP si riprende e riesce a finire il round dominando Condit. Nelle ultime due riprese è stata la stessa storia delle prime due, un pò di lotta in piedi e poi GSP ha portato il combattimento a terra dominando l’incontro. La decisione dei giudici è stata unanime (49–46, 50–45, 50–45) dichiarando GSP vincitore.

Dopo quest’incontro Condit dovrà ripartire dal basso ma a 28 anni sicuramente risalirà e proverà a conquistare il titolo un’altra volta. Il suo prossimo incontro potrebbe essere contro un altro lottatore che ha perso in questa stessa serata, Martin Kampmann. I due si incontrarono nell’aprile del 2009 e fu il danese Kampmann a vincere ai punti ma non all’unanimità. Sarebbe una bella rivincita per Condit e un ottimo modo per ripartire.

Per il campione George St. Pierre a quest punto sono due gli scenari possibili a meno di situazioni straordinarie. Il primo scenario è il super incontro con Anderson Silva, il campione dei pesi medi. Se ne è parlato per anni e forse l’anno prossimo sarà volta buona. Il secondo scenario è l’incontro più ovvio contro Johnny Hendricks. Aspetteremo con grande curiosità i risvolti futuri ma entrambi gli incontri saranno sicuramente entusiasmanti.


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/mmaworld/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273