Risultati UFC 154: Johny Hendricks ha battuto Martin Kampmann

di
Aggiornato: 26 novembre 2012
Prec1 of 1Pros

In uno degli incontri più attesi dell’evento, Johny Hendricks ha sconfitto Martin Kampmann.

Gli sono bastati solo 46 secondi a Hendricks per mettere fuori gioco Kampmann ed è stato un di quei KO che verranno ricordati per sempre. Hendricks appena iniziato l’incontro, subito va incontro a  Kampmann tentando di beccarlo con il suo potente sinistro e ci riesce dopo pochi secondi, gancio  destro mancato, diretto sinistro incrociato centrato e il danese si ritrova a terra privo di sensi. All’intervista subito dopo l’incontro con Joe Rogan, Johny ha affermato di aver iniziato a provare quella combinazione da pochissimo tempo. La prima volta a provarla e boom grandissima vittoria.

Kampmann veniva da 3 vittorie consecutive, maturate contro Rick Story, Thiago Alves e Jake Ellenberger e sembrava che finalmente avesse preso il ritmo ma purtroppo per lui la sua strada è andata ad incrociarsi contro colui che potrebbe impensierire il campione George St. Pierre.

Hendricks dopo aver shoccato il mondo del MMA mettendo KO Jon Fitch in soli 12 secondi e dopo aver battuto nel suo penultimo incontro uno dei migliori della categoria welter in Josh Koscheck, all’UFC 154 si è superato mettendo KO uno dei lottatori più pericolosi.

Dopo questo incontro, al danese Kampmann non resta che fare qualche passo indietro e ripartire. Adesso sono tante le opzioni per il danese, staremo a vedere contro chi lotterà nel suo prossimo incontro. Potrebbe lottare contro Nick Diaz, Josh Koscheck, Erick Silva o magari Carlos Condit (i due si sono già incontrati e all’epoca vinse Kampmann ai punti ma non all’unanimità).

Questo incontro, molto probabilmente ha deciso il prossimo sfidante al titolo di George St. Pierre, e Johny Hendricks stilisticamente è un avversario molto pericoloso per il campione.
L’unico problema sta nel fatto che GSP potrebbe essere impegnato in un super incontro con il campione dei pesi medi Anderson Silva. Staremo a vedere che succederà ma una cosa è certa Johny Hendricks fa paura e merita ampiamente di lottare per il titolo.


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/mmaworld/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273