Ronda Rousey ha già un altro avversario

di
Aggiornato: 29 dicembre 2013
Prec1 of 1Pros

UFC 170: Ronda Rousey vs. Sara McMann

Ronda Rousey parla di Cyborg

A poche ora dalla sua ultima battaglia con Miesha Tate, Ronda Rousey, che si è portata a casa una straordinaria vittoria per sottomissione al terzo round, ha già un nuovo incontro in programma.

Durante la conferenza stampa dopo UFC 168, infatti, il presidente della UFC, Dana White, ha dichiarato che la Rousey difenderà il suo titolo il 22 febbraio, all’evento UFC 170, contro Sara McMann.

L’incontro principale dell’evento avrebbe dovuto essere quello tra Rashad Evans e Daniel Cormier, che ora diventa il secondo incontro più importante della serata, lasciando il posto a questo incontro titolato.

Entrambe le lottatrici sono imbattute, Sara McMann è un abile lottatrice, che è riuscita a vincere molte medaglie in questa disciplina, tra cui anche un argento alle olimpiadi del 2004 ad Atene.

Nelle MMA ha un perfetto record di 7 vittorie su 7 incontri disputati di cui 4 di essi sono arrivati prima del limite.

Ha debuttato in UFC ad aprile 2013 vincendo per KO tecnico al primo round contro Sheila Gaff.

Ronda Rousey fa del judo la sua arma migliore, anche lei ha vinto una medaglia olimpica, si è trattato di un bronzo, conquistato alle olimpiadi del 2008 a Pechino.

Il 18 agosto 2012 ha unificato la cintura della Strikeforce con quella della UFC, diventando la prima campionessa nella storia dell’organizzazione.

E’ riuscita a difendere il titolo per due volte, la prima con Liz Carmouche e la seconda con Miesha Tate.

Ha un perfetto record di 8 vittorie e nessuna sconfitta  tutte sono arrivate per sottomissione, di cui sette al primo round.

Ronda Rousey riesce a dominare tutte le sue avversarie portandole a terra con tecniche in stile judo, e poi finirle a terra con la sua mossa preferita, l’armbar.

Il 22 febbraio però questa cosa non so se sarà così semplice, dato che ha di fronte una campionessa di lotta olimpica, che di conseguenza non è affatto semplice da portare a terra.

Staremo a vedere se ci sarà una nuova campionessa o se invece Ronda Rousey continuerà il suo dominio.


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/mmaworld/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273