Le notizie del giorno (14 maggio 2013)

di
Aggiornato: 14 maggio 2013
Prec1 of 1Pros

UFC-on-Fox-7-CormierDaniel Cormier è sicuro che Cain Velasquez batterà Antonio Silva.

Cain ha distrutto Bigfoot a UFC 146 e secondo Cormier si ripeterà la storia.

Cormier ha inoltre inviato un messaggio al suo compagno di allenamenti Luke Rockhold, che farà il debutto in UFC questo sabato contro Vitor Belfort, dicendo di non preoccuparsi prima dell’incontro. Il debutto in UFC ha creato problemi a non pochi lottatori, compreso lo stesso Cormier, e quindi ha suggerito a Rockhold di non farsi prendere dal nervosismo e da tutto quello che sta dietro ad un incontro nell’UFC.

 

 

BelfortBelfort ha dichiarato di non vergognarsi di fare uso del TRT.

“Sono il tipo di lottatore che non ha paura di nulla, quando entro nella gabbia do sempre il massimo. Le mie motivazioni non sono le parole della gente o rubare. La mia motivazione è sviluppare qualcosa di nuovo ogni giorno, e quando ci riesco, per me è un giorno felice.”

“Non sto facendo nulla di illegale”

Questo è quanto affermato da Belfort in risposta a tutti quelli che lo criticano.

 

chris-weidman2

 

Anderson Silva non è un super-eroe”, queste sono le parole di Chris Weidman sul suo prossimo avversario.

“Lo rispetto, rispetto quello che ha fatto per lo sport ma lo considero un uomo come gli altri.”

 

 

Joe Lauzon

Joe Lauzon incontrerà Michael Johnson all’UFC on Fox Sports 1 1.

Lauzon arriva dalla sconfitta subita per mano di Jim Miller all’UFC 155, dopo un incontro bellissimo. Prima di Miller aveva battuto Jamie Varner

Johnson arriva invece da due sconfitte consecutive arrivate rispettivamente da Reza Madadi e da Miles Jury.

 

 

 

Ben-Askren

Ben Askren ha dichiarato che i test antidoping del Bellator non sono quasi mai duri.

“Difficile beccare qualcuno quando non lo testi, io sono stato testato una volta sola.”

“Ma non mi interessa che non veniamo testati, gli imbroglioni imbroglieranno comunque.”

 

 

 

showtime-logo

 

Stephen Espinoza CEO di Showtime ha dichiarato che la scomparsa delle MMA sul suo canale è solo provvissoria.

Showtime, dal 2007 fino a gennaio 2013, è stata la casa dell’organizzazione di MMA Strikeforce prima che venisse assorbita dalla Zuffa (la società proprietaria dell’UFC).

 

 

Barnett UFC

Josh Barnett ha riacceso la possibilità di un ritorno in UFC.

“Mi piacerebbe lottare nell’UFC”

“A meno che non vada nell’UFC non so come potrei cementificare la mia eredità e chiudere la carriera alla grande”

Josh è attualmente un free agent e il suo ultimo incontro risale all’ultimo evento Strikeforce dove ha battuto Nandor Guelmino.

 

 

UFC-Select-on-YouTube

Purtroppo per noi, non sarà possibile abbonarsi al nuovo canale dell’UFC chiamato UFC Select, perché l’Italia è fuori dai paesi inclusi.

Speriamo che in futuro aprano questo canale anche al nostro paese.

 

 

 

 

Notizie già pubblicate oggi:

GSP: la paura è la mia motivazione

Overeem tornerà a fine agosto

Nick Diaz sta per fondare una nuova organizzazione di MMA

Anderson Silva: “sono il Dana nero”


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/mmaworld/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273