UFC 168 conto alla rovescia (video)

di
Aggiornato: 25 dicembre 2013
Prec1 of 1Pros

Presentazione UFC 168

UFC-168

Oggi è il 25 dicembre, è Natale, auguri a tutti ma per noi di MMAWorld.it ancora ci vogliono altri tre giorni per festeggiare quello che per noi conta veramente. Di cosa sto parlando? Sto parlando dell’evento più atteso dell’anno, uno degli eventi se non l’evento più atteso di sempre, l’UFC 168.

In questa notte del 28 dicembre, all’evento UFC 168, vedremo la rivincita del secolo, l’ex campione del mondo dei pesi medi UFC, Anderson Silva tenterà di riprendersi la cintura contro il nuovo campione Chris Weidman, colui che lo sconfisse lo scorso sei luglio all’evento UFC 162.

Il trentottenne Anderson Silva, prima di quell’incontro aveva difeso il suo titolo per ben 10 volte ed era imbattuto in UFC.

Chris Weidman, 29 anni, adesso all’apice della sua carriera, è imbattuto ed ha un record di dieci vittorie. Nel 2012 sconfisse Demian Maia e Mark Munoz guadagnandosi così l’incontro titolato. Nel 2013, come ormai tutti sanno, Weidman ha shoccato il mondo delle MMA, ha battuto per KO Anderson Silva vincendo così la cintura di campione del mondo dei pesi medi UFC.

In questo stesso evento ci sarà un altro incontro titolato.

La campionessa del mondo dei pesi gallo Ronda Rousey, lotterà contro la sfidante ed ex campionessa di Strikeforce, Miesha Tate.

Le due si sono già incontrate in passato e all’epoca la campionessa era Miesha e Ronda era la sfidante. L’incontro avvenne a Strikeforce, il 3 marzo del 2012 e Ronda Rousey distrusse Miesha Tate con una delle sue devastanti armbar.

Dopo quell’incontro, Ronda difese il titolo, sempre a Strikeforce, contro Sarah Kaufman e vinse di nuovo per armbar.

Dopo queste vittorie la popolarità di Ronda Rousey iniziò a crescere e questo portò il presidente dell’UFC, Dana White a inserire le donne in UFC. Ronda fece la sua prima difesa del titolo nel più famoso degli ottagoni, all’evento UFC 157, dove sconfisse, sempre per armbar, Liz Carmouche.

Miesha Tate, dopo aver perso il suo titolo, il 18 agosto del 2012, si rifece battendo Julie Kedzie per sottomissione (armbar).

Al suo esordio in UFC, Miesha venne sconfitta da Cat Zingano per TKO ma la lottatrice fu molto critica nei confronti dell’arbitro che fermò l’incontro quando, a detta di Miesha, lei era ancora cosciente e capace di difendersi e continuare a lottare. Zingano avrebbe dovuto lottare contro Ronda Rousey ma un infortunio al ginocchio l’ha bloccata.

Infine in questo magnifico UFC 168, ci sarà un incontro importantissimo per i pesi massimi.

L’ex campione del mondo dei pesi massimi UFC, Josh Barnett, lotterà contro l’emergente Travis Browne.

Barnett, nella sua lunga carriera ha lottato in tutte le maggiori organizzazioni di MMA al mondo tra cui: UFC, Pride, Strikeforce e Affliction.

Negli ultimi anni ha lottato a Strikeforce vincendo tre incontri su quattro, perse contro Daniel Cormier e vinse contro Brett Rogers, Sergei Kharitnov e Nandor Guelmino. Al suo ritorno in UFC, lo scorso 31 agosto, ha battuto alla grande l’ex campione Frank Mir.

Travis Browne, con un record di 15 vittorie, una sconfitta (Bigfoot Silva) e un pareggio, nel suo ultimo incontro si è fatto notare da tutto il mondo battendo Alistair Overeem per KO con un calcio frontale.

Il vincitore di questo incontro si troverà a un passo dall’incontro per il titolo.

Di seguito la presentazione video dell’evento UFC 168 (Countdown to UFC 168).

All’UFC 168, ce la farà l’ex campione Anderson Silva a riprendersi la cintura oppure Chris Weidman lo batterà di nuovo dimostrando a tutti che la prima volta non fu un caso?

Ronda Rousey batterà nuovamente Miesha Tate o l’ex campionessa di Strikeforce riuscirà a prendersi la rivincita?

Nel lontano 22 marzo 2002, all’evento UFC 36, all’età di 25 anni, Josh Barnett vinse il titolo di campione del mondo dei pesi massimi UFC, quando sconfisse l’allora campione Randy Couture, titolo in seguito toltogli a causa del fallimento dei test antidoping. Adesso dopo oltre 10 anni è tornato in UFC e ha una missione, riprendersi quella cintura. Ce la farà a superare l’ostacolo Travis Browne?

Qui per comprare l’evento UFC 168: Silva vs. Weidman.


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/mmaworld/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273